come

Piombo in oro

Realizzo oggetti di uso quotidiano con fantasia, molto lavoro personale e poco altro. Piombo: sfridi e scarti di altre lavorazioni.

La trasformazione catalizza con cultura, fantasia, buon gusto ma soprattutto con impegno fisico e mentale, competenze tecniche, costanza nell’applicazione e trova soddisfazione nel risultato ottenuto piuttosto che nel ricavo che può portare.

Questi ideali, propri delle attività artistiche ed artigianali, sono stati ribaltati da certa industria. Valori come rispetto per l’ambiente  e per i propri simili ed equità nella distribuzione dei beni sono stati calpestati sacrificandoli a Dei pagani: consumismo, profitto, apparenza e velocità fine a se stessa. In una parola: della volgarità.

Oro non come ricerca ed adorazione di vile ricchezza materiale ma dell’essenza più nobile di ciò che un’osservazione superficiale considera “res derelictae”, spazzatura.

Nulla è in vendita e tutto è rivolto alla esclusiva soddisfazione personale e di coloro a cui voglio bene.

Riuso – Riciclo – Recupero – Decrescita

Annunci