Ospiti

In un precedente articolo , (che vi invito a rileggere…) ho raccontato come sia possibile ed opportuno tenere dei vasi sui davanzali per coltivare erbe aromatiche o altro.

A distanza di tempo ho affinato le tecniche e specializzato le colture. Se la finestra ha un’esposizione solo parziale al sole crescono benissimo le fragole (fino a quando le temperature non salgono troppo), l’insalata, il basilico e il prezzemolo.

fragoline

E’ molto piacevole cogliere l’insalata dal vaso della finestra della cucina piuttosto che prelevarla dal frigorifero.

Ho poi scoperto ed è questa la ragione per cui sto scrivendo, che questi vasi tendono a brulicare di vita ospite. Lucertole, gechi ed insetti vari. Tutti molto discreti ed in quanto tali molto graditi al sottoscritto.

L’ultima visita è di questa splendida mantide che mi porta inevitabilmente ad alcune considerazioni.

mantide_2

La avvisto mentre sono al telefono, l’interlocutrice mi suggerisce di ucciderla perchè fa schifo ed è brutta. Pensandoci su ,credo di non apparire meglio agli occhi dell’insetto e ahimè anche di tante ragazze 😦 , con tutto lo spazio che ingombro, i fanali davanti agli occhi e tutta sta peluria in testa e sul corpo. Penso che se Lei fosse in grado di uccidermi ed avesse l’intenzione di farlo mi dispiacerebbe perchè prima di dipartire avrei ancora due o tre cose da fare. Quindi lascio cadere questo consiglio.

A ruota mi sorge il meno preoccupante dubbio che l’insetto abbia interesse alla mia insalata ed al mio basilico. Nel frattempo, l’interlocutore incalza che è un insetto pericoloso e che lei stessa è stata punta….

mantide_1

mantide_3

Sono ragioni che mi indurrebbero a scacciare l’ospite ma voglio approfondire e consulto Wikipedia. Apprendo che la presunta minaccia trova interesse nelle mie verdure solo per fini mimetici e che preferisce pasti proteici quali altri insetti o piccoli rettili. Quindi non siamo in conflitto di interessi, può restare.

Spero per lei che non incontri i grossi rettili che pure frequentano il mio micromondo perchè in quel caso la casa non sarebbe in grado di garantire sicurezza, è un mondo difficile…..

ospite_1

ospite_2

Su wikipedia leggo anche una notizia, che per solidarietà di genere avevo rimosso dalla mia coscienza e cioè che la “Signora” dopo l’accoppiamento divora il compagno. A differenza di “casi umani” simili non lo fa per malvagità ma perchè il ciclo biologico in cui si verrà a trovare richiede proteine. Capisco il malcapitato che si presta malgrado, forse, conosca l’epilogo: quale più dolce fine si può sperare di fare se non quella dovuta all’amore ed alla passione?

Infine l’insetto mi piace perchè dalla sua postura, dal quale riprende il nome, sembra che preghi. Penso alle rivalità che certi umani si inventano per odiarsi, fra le quali la razza e le religioni e mi chiedo: non sono un teologo ma non credo che esistano religioni che incitano all’odio, all’intolleranza, alla soppressione ed alla sopraffazione dei propri simili. Che volete che me ne importi se uno prega questo o quello? L’importante è che lo faccia!

Annunci

I commenti sono chiusi.