Fiori recisi

Ci sono fiori che dovrebbero rimanere dove sbocciano. Penso ai papaveri, a tutti i fiori di campo alle rose rampicanti o ai cespugli di margherite.

Ce ne sono invece altri che stanno meglio in padella! E sfido chiunque a contraddirmi……

I fiori di zucca fritti sono cibo di strada romano per eccellenza, pensate ad una trasferta nella capitale solo per andarli a provare.  Io li preferisco da Remo in Piazza Santa Maria Ausiliatrice nell’antico quartiere di Testaccio.

Meglio ancora, come nel caso delle foto, quelli fritti in casa pochi minuti dopo averli colti nell’orto.

la fonte

E’ proprio facile: dopo averli mondati del pistillo e dei supporti verdi che contengono la base del fiore, si lavano e si asciugano velocemente.

intermedia

Si farciscono dal lato del gambo con un pezzettino di fiordilatte e uno di alice sottolio, dopo averli infarinati per bene si passano nell’uovo e si tuffano nell’olio bollente. La ricetta classica prevede l’uso di pastella lievitata ma così è più veloce e sono comunque squisiti.

finale

Sembra che non esistano leggende legate a questo fiore ma il morso, preferibilmente ad occhi chiusi, può costituire un’esperienza mistica e psichedelica…..

Attenzione! Il consumo può indurre dipendenza psicofisica.

Annunci

35 pensieri su “Fiori recisi

  1. Super super super buonissimi! Lo scorso anno sperimentai questa pianta in balcone perché in molti sostenevano che sarebbero venute su delle rigogliose piante! Le piante sono cresciute, ho mangiato qualche fiore, ma sembravano delle piante nane! E l’ortaggio non è mai cresciuto, alla fine sono iniziate a seccare e non le ho più accudite! Quest’anno ho messo dei pomodori! Incrociamo le dita 🤞🏽

    Piace a 1 persona

  2. Fiori di zucca buoni da morire!! Anch’io li cucino così, ed è una vera goduria mangiarli!!! Prima dell’arrivo del mio cane, Ugo, li coltivavo sul terrazzo ( anche i pomodori ) con grande soddisfazione! Ma Ugo, decisamente con l’animo giardiniere, ha voluto metterci del suo… così è stato impossibile continuare. Come vede la terra smossa, scava forsennatamente finchè non ha svuotato i vasi… E’ un briccone, ma il suo sguardo si fa perdonare tutto!!! 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.